Il Massaggio Californiano emozionale, nasce alla fine degli anni 60 in California, da un gruppo di psicoterapeuti che ricercavano un metodo di approccio che aiutasse soprattutto il quel periodo i reduci della guerra del Vietnam, i quali sottoposti a terapia, esprimevano un forte bisogno di contatto fisico in segno di protezione e consolazione per i traumi subiti.

Questo trattamento è caratterizzato da movimenti lunghi, lenti e avvolgenti su tutto il corpo rendendo la comunicazione profonda tra l’operatore e il cliente e risvegliando i bisogni d’amore, protezione e conforto.

 Le manovre sono state studiate appositamente per trasmettere energia a chi lo riceve e vanno a stimolare dolcemente le numerose terminazioni nervose consentendo così alla liberazione delle emozioni interiori.


Trattamento della durata di 60 min